Godersi il soggiorno in Cina: informazioni pratiche per l’accesso a Internet

Viaggiare in Cina con qualche difficoltà relativa alla connessione potrebbe essere preoccupante per quanti necessitano del Wi-Fi per lavorare o per restare in contatto con il mondo. Non deve comunque essere motivo di preoccupazione la limitazione in vigore nel paese e le ristrettezze in termini di utilizzo. Grazie alle informazioni pratiche è possibile attrezzarsi e divertirsi a pieno nel corso del soggiorno.

Traduzione.it che fornisce un servizio di traduzione italiano cinese per il mondo di internet, ce ne parla nel dettaglio. 

Applicazioni ideali per un soggiorno in Cina

Una delle App di cui non si potrà fare a meno nel corso del viaggio in Cina è WeChat. Se vi mette ansia l’idea di non essere connessi sempre con la famiglia tramite WhatsApp questa è una valida alternativa che consente allo stesso modo di mandare messaggi, fare chiamate e videochiamate e altro ancora. Con questa funzione potrete gratuitamente restare in contatto con l’Italia senza riscontrare problemi. Per gli amanti della lettura invece è indispensabile BBC Live Radio, si tratta infatti di un notiziario dall’estero con tutte le informazioni dal mondo. Molto utile per le unità di misura cinesi e la conversione ConvertPad, sulla stessa linea anche XE Currency che permette di conoscere in ogni momento quanto state spendendo. Un convertitore di valuta molto utile da avere sempre sul cellulare. Per i viaggiatori che vogliono sperimentare la lingua e magari cimentarsi nel parlato è Pleco, si tratta dell’applicazione più importante per il cinese. Bisogna ricordare che Google Translate è bloccato quindi o ci si affida ad un’applicazione per le traduzioni o si ricorre a Bing Translate, servizio molto valido. Consigliabile anche l’utilizzo di WiFi Master Key, App che rintraccia le connessioni disponibili nelle vicinanze.

Carte telefoniche cinesi: quali scegliere e come utilizzarle

Le carte telefoniche acquistabili in tutte le città presso i Point o, ancora più comodamente, in aeroporto, cambiano da zona a zona e questo vuol dire che se ad esempio acquistate la carta a Pechino non potrete utilizzarla a Shanghai. Per tale motivo è sempre bene informarsi prima. Sono molte le compagnie di telecomunicazioni che offrono connessioni, le tre statali sono China Unicom, China Mobile e China Telecom e queste hanno il monopolio dei servizi internet. 

Nel vostro viaggio noterete certamente la lentezza dei servizi in alcune zone, tuttavia nonostante queste piccole pecche, il viaggio varrà sicuramente la pena di essere vissuto, che si tratti di lavoro o di piacere. Per coloro che vogliono un supporto per la durata della permanenza, affidarsi ad una guida turistica locale potrebbe essere un’ottima soluzione in termini di praticità.